Saltar al contenido
Descargar APPs

Come eseguire il root dell’emulatore BlueStacks utilizzando KingRoot e BSTweaker – Una guida passo passo

How To Root BlueStacks 512x288 1

Come eseguire il root di BlueStacksAndroid è uno dei sistemi operativi più popolari utilizzati da molte persone in tutto il mondo. Per questo motivo, scoprirai che il sistema operativo ha migliaia di applicazioni sviluppate ogni giorno. Google Play ha migliaia di applicazioni che le persone usano ogni giorno.

A causa della popolarità e della grande richiesta di applicazioni Android, gli sviluppatori hanno anche sviluppato emulatori Android che aiutano le persone a eseguire applicazioni Android sui propri dispositivi Windows e Mac.

Attualmente, ci sono molti emulatori che puoi usare tra cui Bluestacks, MEmuPlay e Nox app player. Tuttavia il più affidabile e affidabile tra i tanti emulatori Android è l’emulatore Android Bluestacks.

Bluestacks ha molte funzionalità tra cui consentire alle persone di giocare a giochi Android su dispositivi Windows e Mac tra molte altre funzioni. Un Bluestacks senza root potrebbe avere meno funzionalità di uno con root.

Questo è il motivo per cui in questo post parleremo di più del rooting di Bluestacks e di come puoi eseguire il root di Bluestacks in pochi semplici passaggi.

Ti guideremo anche attraverso come sapere se il tuo Bluestacks è radicato.

Eseguire il root di Bluestacks con KingRoot

Kingroot ti aiuterà a eseguire il root di Bluestacks 2, 3 e 4, che sono le ultime versioni di Bluestacks. Kingroot è molto popolare quando si tratta di rooting per software diversi. Non devi essere un tecnico per eseguire il root di Bluestacks. Devi solo seguire i passaggi seguenti per eseguire il root di Bluestacks.

a) Avvia il tuo ultimo emulatore Bluestacks e cerca Kingroot APK da qui. Ora puoi avviare il software Kingroot sul tuo dispositivo. Il software ti darà quindi un messaggio di errore che richiede di eseguire il root del tuo dispositivo.

b) A questo punto puoi cercare il pulsante “try root” e fare clic su di esso. Questo porterà all’installazione del binario SuperSu nell’emulatore. Il processo potrebbe richiedere alcuni minuti, quindi è consigliabile lasciarlo continuare senza interruzioni lungo il percorso.

c) Dopo che il processo è completo, ora riavvia l’emulatore o riavvialo e il gioco è fatto.

Come accennato in precedenza, KingRoot è un software popolare ma molto affidabile ed efficace. Tuttavia, KingRoot potrebbe non funzionare per te a seconda di molti validi motivi. Se non funziona per te, puoi utilizzare un’altra alternativa di cui parleremo più in dettaglio in questo articolo. KingRoot potrebbe non essere disponibile su Google Play Store ma puoi trovare il suo mod APK. Scarica l’APK ed eseguilo sul tuo emulatore Android Bluestacks.

Il vantaggio principale dell’utilizzo di KingRoot è che bastano pochi secondi per eseguire il root del tuo emulatore. È anche bene notare che KingRoot non funziona su tutti i dispositivi, potrebbe funzionare bene con un dispositivo ma non funzionare su un altro dispositivo. KingRoot è un buon software di rooting, ma con ciò si deve notare che ci sono rischi coinvolti nel rooting dei dispositivi o nel rooting di Bluestacks. È importante essere consapevoli del rischio connesso e sapere cosa ci si può aspettare dal rooting del software e procedere con saggezza e leggerezza.

Eseguire il root con BSTweaker

BlueStacksTweaker

Questo rooter ha così tanti vantaggi rispetto ad altri rooter quando si tratta di eseguire il root di Bluestacks. Quando decidi di utilizzare questo tweaker BS sei sicuro di ottenere gratuitamente Bluestacks premium. Avrai il privilegio di rimuovere gli annunci promozionali e altri annunci che continueranno a comparire nella versione gratuita di BlueStacks.

Il rooter ti consente anche di rimuovere i banner e il centro app dopo aver eseguito il root di Bluestacks con BS Tweaker. Per eseguire il root di Bluestacks con BS Tweaker, puoi seguire le istruzioni seguenti e eseguire il root di Bluestacks.

  1. Scarica, installa ed estrai il tweaker Bluestacks dal tuo dispositivo.
  2. Forza la chiusura o uccidi Bluestacks dal tuo dispositivo.
  3. Vai alla scheda principale su BS Tweaker e fai clic su sblocca.
  4. Passa alla scheda principale e apri Bluestacks, quindi puoi aprire BS tweaker.
  5. Passa alla scheda principale e fai clic su “patch” e il tuo emulatore Bluestacks verrà rootato. Sarà quindi necessario installare SuperSu.
  6. Per installare SuperSu, fare clic su “installa SuperSu” e quindi fare clic su Aggiorna SuperSU per aggiornare il binario di SuperSu.
  7. Riavvia Bluestacks e conferma se ha effettuato il root. Puoi farlo con l’aiuto di un root checker.

Nota; è necessario assicurarsi di disporre di una connessione Internet stabile durante il rooting di Bluestacks sul dispositivo.

Il tweaker BS è stato originariamente sviluppato per modificare Bluestacks, quindi utilizzare il tweaker BS è molto più semplice rispetto all’utilizzo di qualsiasi altro rooter per eseguire il root di Bluestacks sul tuo dispositivo. Come accennato in precedenza, un Bluestacks con root offrirà sicuramente più funzioni di un Bluestacks senza root. Alcuni emulatori possono venire come emulatori rooted ma Bluestacks non viene rootato quindi devi trovare un buon rooter Bluestacks e il tweaker BS sembra essere uno dei migliori Tweaker.

Vantaggi del rooting di Bluestacks

Non puoi cercare instancabilmente metodi diversi per eseguire il root di Bluestacks senza sperare nei vantaggi del processo. Bene, la buona notizia è che ci sono diversi vantaggi nel rooting dell’emulatore Bluestacks. Discuteremo alcuni di questi vantaggi e come trarne vantaggio.

Il primo vantaggio è che il rooting di Bluestacks aiuta a modificare i file di sistema che ti consentono di ottenere autorizzazioni di terze parti. Ciò significa che puoi modificare i file di sistema anche con le autorizzazioni di terze parti sul tuo dispositivo Android. L’utilizzo di un software Bluestacks con root ti consente anche di eseguire tutti i software di test di penetrazione che desideri. Queste applicazioni di penetrazione possono essere hacker wifi e packet sniffer tra gli altri. Con un software Bluestacks con root puoi anche modificare i dati delle app e anche utilizzare diversi cheat sui tuoi giochi.

impostazioni-preferenze-bluestacks

Puoi anche utilizzare un emulatore Bluestacks con root per liberare spazio sul tuo telefono. Alcuni dispositivi verranno corretti con software e applicazioni di sistema, l’eliminazione di queste applicazioni di sistema potrebbe essere impossibile, ma con un Bluestacks rooted puoi liberare spazio liberamente dal tuo dispositivo. Puoi personalizzare il tuo dispositivo in base a ciò che desideri con un Bluestacks con root.

Puoi anche personalizzare e riprendere il controllo del tuo dispositivo. Molti produttori potrebbero limitare la tua libertà di personalizzazione per paura di danneggiare il sistema del tuo dispositivo. Tuttavia, se sai davvero cosa stai facendo, puoi scegliere di modificare qualsiasi cosa sul tuo dispositivo. Ad esempio, puoi scegliere di personalizzare molte impostazioni sul tuo dispositivo. Puoi cambiare i diversi temi sul tuo dispositivo e la grafica personalizzando tutto in base alle tue esigenze e ai tuoi desideri preferiti.

Sei anche molto libero di scaricare qualsiasi app che desideri da Internet. Alcuni dispositivi ti impediranno di scaricare determinate app sul tuo dispositivo. Tuttavia, come accennato in precedenza, se sai cosa stai facendo puoi scaricare qualsiasi app da Internet e da qualsiasi sito desideri. Devi tuttavia notare che alcuni siti sono pericolosi e scaricare qualsiasi cosa da tali siti è altrettanto pericoloso per i tuoi dati personali. Si consiglia di fare la dovuta diligenza al sito in cui si desidera scaricare le app e assicurarsi che il sito sia sicuro prima di decidere di scaricare l’app sul dispositivo. Un emulatore Bluestacks con root non significa che sarai protetto da tutti i virus di Internet; devi solo stare molto attento.

Con un emulatore Bluestacks con root puoi scegliere di goderti un nuovo sistema operativo mentre usi il vecchio sistema operativo. Come si fa? Bene, molte persone potrebbero pensare che il dispositivo e il sistema operativo che stai utilizzando siano collegati tra loro e nulla possa separarli. Questo è vero se non stai usando un emulatore rooted, tuttavia, se utilizzerai un emulatore Bluestacks rootato hai la libertà di usare un sistema operativo diverso sul tuo dispositivo. Ad esempio, puoi aggiornare il sistema operativo che stai utilizzando un vecchio sistema operativo sul tuo dispositivo. Il produttore potrebbe non consentirti di aggiornare il sistema operativo, ma con un emulatore Bluestacks con root puoi aggiornare facilmente il sistema operativo.

Puoi anche utilizzare un emulatore Bluestacks con root per eseguire il backup dei tuoi dati importanti ed evitare di perderli. Puoi trasferire i tuoi dati più importanti su un altro dispositivo in pochi minuti dopo il rooting del tuo dispositivo per evitare di perdere i tuoi dati più importanti.

Svantaggi del rooting di Bluestacks

radicamento-bluestacks-svantaggi

Potresti aver notato che il rooting di Bluestacks comporta così tanti vantaggi e hai concluso che tutto ciò sarebbe troppo bello per essere vero. Bene, il rooting di Bluestacks sul tuo dispositivo Android ha così tanti vantaggi, ma con i molti vantaggi presenta alcuni svantaggi. Di seguito sono riportati alcuni vantaggi di cui dovresti essere a conoscenza prima di decidere di eseguire il root di Bluestacks sul tuo dispositivo Android.

Per prima cosa, dopo aver eseguito il root di Bluestacks sul tuo dispositivo, la tua sicurezza viene violata e il tuo dispositivo è ora vulnerabile. A differenza di un dispositivo senza root in cui ci sono così tante restrizioni, un dispositivo rooted ha meno restrizioni, quindi qualsiasi cosa può essere consentita nel tuo dispositivo. Per questo motivo, ti verrà richiesto di prestare la massima attenzione anche quando utilizzi il telefono per navigare in Internet.

Un altro svantaggio è che alcuni software di rooting potrebbero essere pericolosi per il tuo telefono. Il software potrebbe causare più danni al telefono di quanto tu possa immaginare. La soluzione a questo, tuttavia, è assicurarsi di utilizzare solo software di rooting affidabili come quelli che abbiamo elencato sopra.

Anche l’utilizzo di software di rooting invaliderà definitivamente la garanzia. Se succede qualcosa al tuo dispositivo dopo averlo rootato, il produttore non sarà responsabile per eventuali danni arrecati al tuo telefono. Questo è il motivo per cui noterai che, sebbene il rooting non sia illegale, molti produttori tendono a combatterlo sempre di più.

Inoltre, una singola mossa mentre esegui il root del tuo dispositivo potrebbe trasformare il tuo telefono in un mattone inutile. Una mossa sbagliata e la prossima cosa che sai è che il tuo telefono è distrutto e non puoi farci niente.

Quindi è sicuro eseguire il root di Bluestacks?

La risposta a questa domanda dipenderà tutto dal tuo know-how tecnico e dal dispositivo coinvolto. È sicuro eseguire il root di Bluestacks se sai come farlo in sicurezza e se stai utilizzando una buona app per eseguire il root di Bluestacks sul tuo telefono Android. Se non sei sicuro di come eseguire il root del tuo emulatore Android Bluestacks, sarebbe sicuro se lasciassi il rooting a persone che sanno esattamente cosa fare quando eseguono il rooting dei propri dispositivi.

Come sapere che il tuo emulatore Android Bluestacks è rootato?

Dopo aver eseguito l’intero processo di rooting del dispositivo, è necessario assicurarsi che l’emulatore sia rootato. Quindi come fai a sapere che il tuo emulatore Android Bluestacks è rootato? Il modo più sicuro e semplice per farlo è utilizzare un root checker dal Play Store di Google.

Dovrai solo aprire il tuo emulatore Android Bluestacks e cercare l’app di controllo root dal Play Store. Installa il checker sul tuo software di emulatore Android Bluestacks. Il root checker chiederà il permesso, concederà il permesso e passerà al passaggio successivo. Dopo aver scaricato il checker è necessario toccare “verifica accesso root”.

bluestacks-home-screen

Se il tuo emulatore Android è rootato riceverai un messaggio di congratulazioni che ti informa che il tuo emulatore Android è già rootato ed è così che saprai che il tuo dispositivo è già rootato.

Se il root checker non richiede l’autorizzazione dovresti già sapere che Bluestacks non è stato rootato e puoi andare avanti e avviare nuovamente il processo di rooting.

Conclusione

L’uso di Bluestacks è un vantaggio in sé poiché ti consente di utilizzare le applicazioni Android sul tuo computer. L’utilizzo di un Bluestacks radicato è ancora più vantaggioso poiché offre doppie opportunità. Anche il processo di rooting di Bluestacks non è un lavoro facile; bisogna stare molto attenti durante il rooting dell’emulatore.

Anche il rooting presenta alcuni rischi, ma se si dispone del know-how tecnico, non c’è nulla di cui preoccuparsi. Tuttavia, se non hai conoscenze relative ai dispositivi o al software di rooting, ti consigliamo di trovare un esperto che eseguirà il rooting per te.

Puoi anche leggere: Emulatori Android più votati per Windows 7, 8, 10 e Mac

1616842399 720 Come eseguire il root dellemulatore BlueStacks utilizzando KingRoot e BSTweaker

/* */