Saltar al contenido
Descargar APPs

BlueStacks vs. Nox vs. MEmu: qual è meglio per te?

bluestacks vs nox vs memu

bluestacks-vs-nox-vs-memuLa possibilità di eseguire applicazioni Android sul tuo laptop o PC sembra entusiasmante. Tuttavia, selezionare l’emulatore Android perfetto da un pool di alternative è una scelta difficile. Quando si tratta di selezionare i migliori emulatori, BlueStacks, Nox e MEmu si classificano facilmente tra le migliori scelte. Ma in termini di funzionalità e prestazioni, tutti e tre offrono un’esperienza utente variabile.

Se parliamo di statistiche e specifiche, MEmu domina completamente gli altri due, mentre BlueStacks si distingue per le sue numerose caratteristiche uniche. Nox tiene la propria posizione offrendo un eccellente bilanciamento e prestazioni. Detto questo, dobbiamo solo selezionarne uno tra questi tre, ed è difficile.

Quindi, dopo test rigorosi, siamo stati in grado di selezionare un vincitore. Tuttavia, siamo rimasti sorpresi dai risultati, poiché la concorrenza è stata spietata fino alla fine. Abbiamo spiegato la guida all’installazione di ciascun emulatore e creato un confronto approfondito tra di loro. Quindi, senza ulteriori indugi, iniziamo!

“Guida d’installazione

Installare un emulatore Android sul tuo laptop o PC non è così difficile. Tuttavia, tutti e tre questi emulatori seguono uno schema di installazione diverso. E per semplificare il tuo lavoro, abbiamo menzionato i passaggi di installazione di seguito:

Installazione di BlueStacks

Di tutti e tre, BlueStacks è il più facile da scaricare. Non richiede alcuna autorizzazione aggiuntiva da parte tua. E puoi facilmente ottenere il pacchetto di download ufficiale da Bluestacks.com.

1) Vai al sito Web ufficiale di BlueStacks https://www.bluestacks.com e fai clic sul pulsante “Download” per ottenere l’ultima versione. Puoi anche utilizzare qualsiasi sito Web di terze parti per scaricare l’emulatore.

Nota: Assicurati di avere un antivirus installato sul tuo PC prima di optare per qualsiasi sito Web di terze parti.

2) Una volta completato il processo di download, avvia il pacchetto dell’emulatore.

3) Il processo di installazione richiederà circa 2 minuti e una volta terminato; l’emulatore BlueStacks si avvierà automaticamente (per gli utenti Ubuntu, potrebbe essere necessario concedere un paio di autorizzazioni aggiuntive, che verranno visualizzate durante il processo di installazione).

Installazione Nox

Anche la curva di installazione dell’emulatore Nox è semplice. Tuttavia, in base al tuo sistema operativo, potresti riscontrare schermate di download e autorizzazioni uniche. Abbiamo spiegato ogni scenario di seguito:

1) Scarica Nox Players dal loro sito ufficiale https://en.bignox.com/.

2) Attendi il download del pacchetto di installazione, quindi fai clic sul file di installazione e avvia il processo facendo clic sul pulsante “Installa”.

3) Durante l’installazione, ti verranno presentate più schermate di download e autorizzazioni. Tuttavia, nessuno di questi è allarmante e puoi saltarli se lo desideri.

4) Al termine dell’installazione, avviare l’emulatore facendo clic sul pulsante “Start”. Dopodiché devi accedere utilizzando il tuo ID Google e la password.

Installazione MEmu

Conosciuto per le sue funzionalità di gioco avanzate, MEmu è relativamente facile da scaricare sul tuo PC o laptop. L’unico inconveniente è trovare la versione aggiornata dell’emulatore. Puoi utilizzare il loro sito Web ufficiale o qualsiasi sito Web di terze parti per scaricarlo.

1) Scarica il pacchetto di installazione offline di MEmu Play da https://www.memuplay.com/ (controlla l’ultima versione prima di cercare su Google).

2) Nel pacchetto di installazione, ottieni un file e una cartella. Fare clic sul file MEmu-Setup.exe e avviare il processo.

3) Nella schermata di apertura, verrai trattato con un pulsante “Installazione rapida”. Cliccaci sopra.

4) Il MEmu Android inizierà l’installazione.

5) Al termine dell’installazione, eseguire l’applicazione.

6) Accedi con le tue credenziali di Google e inizia a utilizzare l’applicazione.

“Requisiti

Uno degli aspetti più cruciali da considerare prima di selezionare un emulatore Android sono i suoi requisiti. MEmu, pur essendo il più intensivo di grafica di tutti e tre, ha i requisiti di specifiche più bassi sulla carta, seguito da Nox e BlueStacks, che hanno requisiti relativamente elevati. Per una migliore comprensione, abbiamo preparato una tabella di seguito, confrontandoli tutti e tre testa a testa:

BlueStacks Nox MEmu
OS Microsoft Windows 7 e versioni successive Windows 7/8/8.1/10 Windows 7,8,10 (consigliato)
Processore Processore Intel o AMD Intel x86 o AMD Intel AMD (multi-core)
RAM 4/6/8 GB o superiore 2GB o superiore 2 GB di RAM (4 GB per sistema x64)
Magazzinaggio SSD (o ibrido di fusione) Almeno 2 GB 2 GB di RAM (4 GB per sistema x64)
Internet Connessione a banda larga Funziona a bassa latenza Bassa latenza
Grafica Aggiornato medio Minimo

“Prova delle prestazioni

Nell’era moderna, la capacità di qualsiasi software viene misurata attraverso il punteggio di riferimento più alto che ottiene. Antutu, una delle piattaforme più affidabili per ottenere punteggi di benchmark accurati, incorona BlueStacks come il campione. Il grafico seguente mostra come BlueStacks domina gli altri due in termini di punteggi di riferimento.

benchmark-emulatori-android

Fonte

Ma quando si tratta di punteggi approfonditi, ogni emulatore ha ottenuto un punteggio abbastanza buono. MEmu ha ottenuto il punteggio complessivo più alto di 924165, inclusi tutti i punteggi CPU, GPU, MEM e UX (valido e non valido). Per una migliore comprensione, abbiamo citato la tabella seguente:

emulatori-android-cpu-gpu-mem-ux-ratting

Anche questi risultati erano parzialmente anonimi. Abbiamo fatto più test su questi tre per ottenere i risultati. E ogni volta, i risultati erano leggermente diversi l’uno dall’altro. Questo perché le prestazioni di un emulatore vengono misurate dall’applicazione riprodotta in esso.

Se decidi di fare giochi intensivi, MEmu è probabilmente la scelta migliore per te. L’abbiamo testato con giochi ad alta intensità grafica come Asphalt 9, Real Racing e Dungeon Hunter 5. E non abbiamo riscontrato ritardi o intoppi.

BlueStacks è diventato il secondo vicino, venendo battuto nel punteggio complessivo. Ma è comunque riuscito a fare un lavoro decente in quasi tutto ciò che gli abbiamo lanciato. Che si tratti di giochi intensivi o multitasking, BlueStacks ha gestito tutto come un campione. Nox è stato inserito all’ultimo posto in classifica per il suo punteggio medio.

Tuttavia, ciò non significa che non sia utilizzabile. Nox racchiude alcune caratteristiche impressionanti e ha requisiti di specifiche relativamente bassi, a causa del quale questi punteggi non erano così impressionanti. Tuttavia, puoi usarlo con quasi tutte le applicazioni mobili.

“Caratteristiche

Le caratteristiche sono gli elementi che migliorano la tua esperienza. E Nox è stato il chiaro vincitore qui. Con più di 30 caratteristiche uniche che vanno da prestazioni e qualità, ha offerto molta personalizzazione ai suoi utenti.

BlueStacks è stato di nuovo il numero due qui. Con straordinarie funzionalità di gioco e un misuratore delle prestazioni della CPU in tempo reale, hai il vantaggio di tenere traccia dei tuoi progressi nel gioco. MEmu, pur essendo il migliore in termini di specifiche, non racchiudeva le funzionalità che ci sarebbe piaciuto vedere.

Tuttavia, offriva un’esperienza utente decente. Per una migliore comprensione, abbiamo spiegato di seguito il set di funzionalità di tutti e tre gli emulatori.

Caratteristiche del lettore dell’app BlueStacks

bluestacks-app-player

• Controllo del gioco – Con maggiore sicurezza e prestazioni, BlueStacks offre alcune funzionalità di gioco estese. Durante la nostra fase di test, abbiamo notato che l’FPS è rimasto stabile per tutto il tempo.

L’emulatore è stato testato con giochi ad alta intensità grafica, applicazioni di streaming video e app musicali e le prestazioni sono rimaste stabili.

• Multiistanza – Questa è anche una funzione specifica per i giochi. Mentre stiamo facendo dei giochi intensivi sui nostri laptop, l’emulatore è in ritardo e mostra singhiozzi a causa della sua limitazione. Ma questa funzione ti consente di giocare senza bug o arresti anomali prematuri.

• Gestione macro – Questa capacità ti consente di utilizzare esclusivamente alcune capacità di miglioramento delle prestazioni che aumentano i tassi di FPS per alcuni secondi, il che ti consente di registrare la schermata di gioco. Questa funzione è utile per gli streamer video e gli appassionati di giochi.

• Modalità ecologica – Se noti che l’indicatore della CPU sta aumentando e rallentando, si attiva la modalità Eco, che bilancia la velocità e le prestazioni dell’emulatore. Questa modalità è utile anche per bilanciare i problemi di riscaldamento del PC.

Caratteristiche del giocatore Nox

Nox-App-Player

√ Mappatura tasti – La funzione Keymapping ti consente di impostare e configurare i tasti della tastiera in base alle tue preferenze. Questa funzione ha anche un impatto significativo sul tempo di risposta e sulle reazioni. E ti consente di utilizzare tasti diversi contemporaneamente utilizzando la mappatura intelligente.

√ Flessibile – Di tutti e tre, Nox è l’unico che supporta più versioni di Android, tra cui 4.4.2, 5.1.1 e 7.1.2. Questa capacità ti consente di giocare anche a giochi più vecchi che non sono più disponibili su PlayStore. Per giocare a qualsiasi gioco che non è stato creato per l’ultima versione, scegli l’opzione della versione precedente di Android e sei a posto.

√ Multitasking – Un tipico smartphone Android non consente ai suoi utenti di giocare a più di un gioco alla volta, ma Nox lo sfida poiché puoi giocare contemporaneamente a due giochi diversi. Puoi persino giocare fino a 4 giochi alla volta o giocare a più parti di un gioco con più account di gioco.

√ Compatibilità di gioco – Nox è un software geniale compatibile con i giochi per dispositivi mobili più di tendenza come Player Unknown’s Battlegrounds, Lineage II: Revolution, Vainglory, Fortnite Mobile, ecc.

Caratteristiche del lettore MEmu

MEmuPlay

◊ Controlli intelligenti – Con una mappatura efficiente, l’emulatore MEmu è relativamente facile da usare. Quando confrontiamo questa funzionalità con le altre due, MEmu risulta essere la più facile da usare. Il controllo intelligente ti consente anche di personalizzare la valutazione FPS dei giochi che esegui su di esso.

◊ Prestazioni bilanciate – MEmu fornisce prestazioni bilanciate. Nei giochi, non abbiamo mai riscontrato ritardi o arresti anomali. Il gioco è andato abbastanza liscio, con i giochi di corse che hanno ricevuto una spinta extra.

◊ Elevazione grafica – Molte applicazioni mobili hanno una grafica strabiliante. E per affrontare questo problema, MEmu ha integrato una modalità boost grafico, che dà una spinta significativa alla CPU e alla GPU. Hai anche la possibilità di giocare a tutti i giochi usando questa modalità.

FAQ (domande frequenti)

D – Qual è il miglior emulatore per i giochi?

R – Per i giochi, è necessario un emulatore che gestisca con facilità le applicazioni ad alta grafica. Secondo il benchmark, MEmu sarebbe la nostra prima scelta, con BlueStacks che si avvicina al secondo. MEmu racchiude alcuni punteggi di riferimento impressionanti e racchiude anche una modalità di gioco aggiuntiva. BlueStacks, pur non essendo il migliore, ha alcune funzionalità che possono migliorare le tue prestazioni di gioco.

D – Gli emulatori Android possono eseguire qualsiasi applicazione mobile?

R – Sì, gli emulatori Android possono eseguire praticamente qualsiasi applicazione mobile. Tuttavia, ci sono alcune eccezioni. Ad esempio, BlueStacks può eseguire solo le applicazioni mobili presenti sul Play Store. Al contrario, MEmu e Nox possono anche eseguire applicazioni che non sono presenti sul Play Store.

D – Quale emulatore è il migliore in termini di funzionalità?

R – L’emulatore Nox è senza dubbio il miglior emulatore per fornire una varietà di funzionalità ai suoi utenti. Dal gioco al risparmio energetico e persino alla compatibilità, Nox è ricco di funzioni utili. Tuttavia, sia BlueStacks che MEmu forniscono anche un discreto set di funzionalità.

D – Quale emulatore si adatterebbe a un vecchio PC o laptop?

R – MEmu ha l’interfaccia utente più impressionante, ma ha i requisiti più bassi tra tutti e tre. Se possiedi un vecchio PC o laptop, dovrebbe essere la tua scelta preferita. BlueStacks rientra nel mezzo con requisiti decenti, mentre Nox era piuttosto esigente in termini di specifiche.

Qual è il migliore per te?

Rivolgendosi all’elefante nella stanza, quale di questi tre è il miglior emulatore per te? Per essere chiari, scegliere il vincitore tra i tre non è stato un compito facile. Ma alla fine, MEmu ha accettato gli altri due per essere dichiarato campione. Sia BlueStacks che Nox hanno messo in piedi una concorrenza piuttosto grande, ma MEmu era un passo avanti rispetto a questi due.

Ha un requisito di specifica molto minimo. E puoi eseguire in modo efficiente l’emulatore MEmu anche su un vecchio PC e laptop. BlueStacks, andando bene in quasi tutti i test che abbiamo lanciato. Mentre Nox, pur essendo perfetto, offriva anche prestazioni decenti.

Quindi questa è stata la nostra recensione di quale sia l’emulatore Android che puoi usare. Speriamo che ti aiuti a scegliere quello perfetto per te.

Puoi anche controllare: BlueStacks o Nox App Player Quale scegliere?

1631792476 203 BlueStacks vs Nox vs MEmu qual e meglio per te